Verbale Assemblea Ordinaria dei soci dell’associazione RurART.it

L’anno 2019 il giorno 23 del mese di Febbraio alle ore 16.00 presso la sede associativa in via Levada 18 a Badoere di Morgano TV si è riunita in seconda convocazione l’assemblea ordinaria dell’associazione RurART.it.
L’assemblea è stata regolarmente convocata mediante avviso sul sito e invio posta elettronica / sms / messaggio Whatsapp nel rispetto di quanto stabilito nello statuto.
Sono presenti 4 soci (Giorgio Gasparini arrivato alle 16.45 inizia a votare dal punto 5) sugli attuali 102 oltre al consiglio direttivo, e un socio Monica Michieletto delega Luciano Lamon, quindi la si ritiene correttamente costituita per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

1. relazione del consiglio direttivo;
2. discussione ed approvazione bilancio 2018;
3. discussione e approvazione del bilancio preventivo 2019;
4. resoconto delle attività svolte nell’anno 2018;
5. definizione delle attività programmate per l’anno 2019;
6. varie ed eventuali proposte dei soci.

Il presidente chiede di essere nominato come presidente dell’assemblea e propone per la nomina quale segretario Andrea Marin.
L’assemblea all’unanimità approva ed inizia la discussione dei punti all’ordine del giorno.

Relazione di apertura del consiglio direttivo.
Il Presidente illustra ai soci, mediante gli strumenti utilizzati per la gestione dei dati (piattaforma vtiger ospitata su aziende italia, foglio qlikView per l’analisi dei dati) le informazioni relative alle iscrizioni, le entrate ed uscite, i saldi di contanti e bancari attraverso il foglio excel che rappresenta il bilancio consuntivo per il 2018 dell’associazione.

Discussione ed approvazione del Bilancio Entrate-Uscite anno 2018.
Il presidente illustra le principali entrate e uscite del bilancio dell’anno 2018 indicando un bilancio positivo, di 310,75 Euro. Il presidente ricorda che l’associazione ha adottato come strumenti bancari: Carta EVO di Banca Etica e PayPal.
Il presidente segnala che tale resoconto entrate uscite bilancio verrà pubblicato sul sito di RurART.it fra i documenti ed è di pubblica consultazione. Il punto discusso è stato votato ed approvato all’unanimità. Si allega stampa del rendiconto economico.

Discussione ed approvazione del Bilancio preventivo anno 2019.
Il presidente illustra le stime di spesa previste per il 2019 basandosi sui costi sostenuti fino alla data odierna.
Si stabilisce che per la voce di spesa relativa alla partecipazione, se ammessi, alla fiera 4 passi di treviso, l’importo massimo sostenibile dall’associazione dovrà essere di circa 300,00€ e comunque il punto verrà ridiscusso sia dal consiglio direttivo che con i soci partecipanti.
Il punto discusso è stato votato ed approvato all’unanimità dei soci presenti.

Discussione esclusione soci non allineati con le quote associative.
Il presidente presenta la situazione delle scadenze delle quote annuali dei soci, indicando coloro che non hanno rinnovato ad oggi le quote per il 2018 e per il 2019. Questi soci alla riunione annuale del 2020 se non si saranno allineati verranno indicati per l’esclusione dalla vita associativa.
Il punto viene approvato all’unanimità.

Presentazione relazione finale attività anno 2018 e definizione delle linee programmatiche per il 2019/2020.
Il presidente presenta la relazione di tutte le attività svolte nel 2018.
Vengono presentate punto per punto le varie attività e vengono discusse le seguenti voci:
– Cantiere Didattico: vengono confermate le pianificazioni.
Il presidente propone di non abbassare sotto le due persone il limite minimo di attivazione dei moduli. In caso un modulo non venisse attivato la proposta è quella di realizzare delle giornate (da verificare se venerdì o sabato) nei quali far partecipare soci (o richiedenti mediante iscrizione all’associazione) senza alcuna quota di partecipazione, ma con a carico il pranzo. Le giornate verranno pianificate e dedicate ad una attività specifica e se possibile specializzante. Il consigliere Marin sottolinea di valutare in termini di riscontro da parte degli studenti la valenza di questa formula.
Il presidente chiede di inserire comunque l’attività formativa in tema di sicurezza di cantiere.
Per quanto riguarda il suggerimento del precedente anno di rendere più specializzati o attrattivi i corsi durante il modulo si ritiene necessario valutare con tempo la programmazione in funzione del numero di iscritti, ma l’idea è stata valutata positivamente.
I soci approvano all’unanimità.

– Visita KlimaHouse: si valuta che è comunque un evento che riscontra interesse e quindi si reputa di organizzarla anche per il 2020. Come edificio di interesse si pensa ad un edificio o con funzione commerciale (es cantina) o pubblico (municipio od edificio scolastico).
I soci approvano all’unanimità.
– Ciclo incontri pubblici: si conferma di voler continuare e si propone di incentrare l’argomento sull’anniversario dei 100 anni del Bauhaus e di chiedere la partecipazione del Prof. Dal Cò.
I soci approvano all’unanimità.
– Casa Catina:attualmente la famiglia interessata sta attraversando dei problemi occupazionali per cui il progetto si sospende temporaneamente in attesa di ricontattare il Comune di Piombino Dese nella persona dell’assessore alla cultura per verificare la possibilità di riattivare il progetto con una valenza sociale.
Inoltre si mantiene valida l’idea di organizzare qualche altra attività conviviale per spiegare il progetto presso casa Catina sempre che vi siano le risorse umane in associazione disponibili.
I soci approvano all’unanimità.
– Fiera 4 Passi: Nel valutare la nuova partecipazione alla fiera abbiamo deciso di darci del tempo per ripensare agli obiettivi ed argomenti di una nostra partecipazione, valutando anche la proposta dell’arch. Gasparini sui concetti della smart city e dell’evoluzione del nostro territorio. Quindi si pensa di ridiscutere l’argomento al più entro il 15 marzo. I soci approvano all’unanimità
– Scuola Alternanza Lavoro Ist. Valle: presentato il progetto di ASL.
I soci approvano la modalità e la tempistica.
– Mala Tempora: presentata l’attività e condivisa come obiettivi.
I soci approvano all’unanimità.

Varie ed eventuali.
Non ci sono altri punti da discutere.

Il Presidente alle 19.09 rilevato che sono stati trattati tutti gli argomenti posti all’ordine del giorno e che nessuno dei presenti chiede di intervenire, dichiara chiusa l’Assemblea e sciolta la riunione, previa redazione, lettura ed approvazione del presente verbale.

Il Presidente
Federica Giubilato

Consiglio direttivo
Lamon Luciano

Andrea Marin

Morgano 23.02.2019

Rendiconto Economico Anno 2018