Verbale di assemblea per la costituzione dell’associazione RurART.it

L’anno 2015 il giorno 1 del mese di giugno alle ore 18.30 presso l’Ufficio di Laboratorio di Architettura, sito in via Levada 18 a Badoere di Morgano TV, si sono riuniti i signori:

– Giubilato Federica, nata a Mirano (VE) 08/11/1971 e residente a Trebaseleghe (PD) in via Spellatteria Alta 17, Codice Fiscale GBLFRC71S48F241Y;

– Lamon Luciano, nato a Noale (VE) il giorno 02.04.1966 e residente a Trebaseleghe (PD) in via Spellatteria Alta 17, Codice Fiscale LMNLCN66D02F904D;

– Marin Andrea, nato a Camposampiero (PD) il giorno 25.12.1976 e residente a Campodarsego (PD) in via De Toni 113, Codice Fiscale MRNNDR76T25B563P;

per costituire l’associazione denominata ‘RurART.it’ nella veste di soci fondatori.

Si è proceduto a definire lo scopo dell’associazione:

“L’Associazione ha lo scopo di diffondere mediante incontri, gruppi di discussione, iniziative pratiche di recupero edilizio, rigenerazione urbana od anche di carattere artistico, le conoscenze raggiunte nel campo dell’architettura e favorirne lo scambio tra operatori del settore e studenti del campo dell’architettura.”

L’assemblea ha approvato all’unanimità dei presenti.

Si è proceduto all’identificazione delle cariche della nascente associazione, nominando:

– Giubilato Federica alla carica di Presidente;

– Giubilato Federica, Lamon Luciano, Andrea Marin alla carica di Consigliere.

L’assemblea ha approvato all’unanimità dei presenti.

Il presidente ha dato lettura dell’atto costitutivo e dello statuto e li ha sottoposti all’approvazione dell’assemblea.

L’assemblea ha approvato entrambi i documenti all’unanimità dei presenti.

L’assemblea ha proposto ed accettato all’unanimità il valore della quota associativa per l’anno 2015 pari a 15,00€ (quindici euro).

L’assemblea incarica il Presidente all’esecuzione di tutte le operazioni di registrazione ed iscrizione dell’associazione presso gli enti statali e comunali ed alla attivazione di un opportuno strumento bancario (conto corrente / carta di credito) per la gestione delle normali attività dell’associazione.